Compak '09 - Tiro a volo San Martino

Vai ai contenuti

Menu principale:

Galleria > Compak

C.O.N.I.F.I.T.A.V.


A.S.D. TIRO A VOLO SAN MARTINO - Str. San Martino - 61020 RIO SALSO (PU) - Tel. 0721/479391


Campionato Italiano individuale Compak “Open”.


Sabato 27 e domenica 28 giugno c.a., si è svolto, sui campi dell’Associazione sportiva dilettantistica Tiro a Volo San Martino di Rio Salso, la finale del Campionato italiano individuale di percorso di caccia in pedana (Compak).
La manifestazione ha visto la presenza di 300 tiratori provenienti da tutta Italia, isole comprese.

Al termine dei due giorni (75 piattelli sabato + 50 piattelli domenica) si è potuta subito constatare la classifica dei migliori sei punteggi per ogni categoria e qualifica.
Qualificato assoluto e pertanto primo nella sua qualifica settore giovanile, con un record di 124 su 125 -punteggio sin ora mai raggiunto nella specialità Compak- il diciannovenne della società Davide Gasparini, già vincitore assoluto del Campionato Europeo (anche nella sua categoria) ed in attesa di disputare nella Nazionale la gara nella specialità double trap.

I primi sei di ogni categoria e qualifica hanno potuto accedere alla finale ed hanno dovuto affrontare un’ulteriore serie di 25 piattelli oltre all’eventuale spareggio all’americana per disputare i primi tre posti.
Al primo classificato di ogni categoria e qualifica è stata consegnata medaglia d’oro, titolo italiano con scudetto tricolore e diploma. Al secondo e terzo classificato di ogni categoria e qualifica è stato consegnato medaglia d’argento/bronzo più diploma. Inoltre un ricco montepremi in danaro per i primi tre classificati di ogni categoria e qualifica più ulteriori 30 rimborsi suddivisi in proporzione agli iscritti.

Categoria Eccellenza àLombardi Stefano (143/150+10) su Gronchi Maurizio a pari merito +9 e Zamboni Giovanni (139/150+2) su Ciamaglia Andrea a pari merito +1.
Categoria Prima
àGrieco Massimo (141/150+4) su Tascini Emanuele a pari merito +3 e Lattanzi Francesco (139/150).
Categoria Seconda
àCecconi Tiziano (134/150) su Garatti Fabio (129/150+5) su Tagliani Gabriele a pari merito +4.
Categoria Terza
àRagni Filippo (133/150) su Piazza Silvio (131/150) e Lodi Manrico (128/150+4) su Permunian Fabio a pari merito +3.
Qualifica Ladies
àMaruzzo Martina (121/150) su Bellini Pamela (120/150) e Vaghi Katia (119/150).
Qualifica Settore giovanile
àGasparini Davide (146/150) su Battisti Marco (142/150) e Spada Michael (140/150).
Qualifica Veterani
àMorelli Ferruccio (137/150) su Pacini Enzo (131/150) e Troni Angelo (128/150+5) su Santirosi Alvaro a pari merito +4.
Qualifica Master
àRovetta Ottorino (128/150) su Pagnottini Marino (116/150) e Amato Paolo (134/150).

La gara è stata gestita con massima precisione ed impeccabile organizzazione dal Coordinatore  Nazionale Franco Favetta con l’aiuto del Sig. Francia Giampaolo, e l’insostituibile segreteria gestita dalla giovane Elena Pacassoni.
Non da meno l’organizzazione della Società stessa nel rendere al massimo l’efficienza dei cinque campi, diretti dal Presidente della Società Oliviero Pacassoni e dall’appassionatissimo figlio Alberto; dei punti ristori gestiti da Marta e Michela Pacassoni ed il loro staff, e dal Ristorante “Il Cavaliere” di San Giorgio: tutti armonicamente coesi per gestire al meglio questa articolata e complessa realtà.
            
Hanno presenziato alla premiazione il Vice Presidente F.I.T.A.V., nonché responsabile della disciplina Compak Rosario Avveduto arrivato sugli impianti del Tav San Martino dalla Sicilia, il Presidente Provinciale F.I.T.A.V. Bruno Nobilini, il Sindaco del Comune di Tavullia Bruno Del Moro, il Comandante della Stazione dei Carabinieri di Tavullia Giuseppe Mazzetti ed il Presidente uscente della Provincia di Pesaro e Urbino Sen. Palmiro Ucchielli,
Di grande importanza i direttori di tiro Nazionali e Regionali che hanno egregiamente arbitrato la manifestazione Nazionale.

Ringraziando per la divulgazione di tali notizie sportive, si porgono cordiali saluti.

Il Presidente
Oliviero Pacassoni


 
Torna ai contenuti | Torna al menu